Utili indicazioni


Carissimi genitori,

Vi comunichiamo alcune note informative circa l’inizio del nuovo anno scolastico.

  1. Adempimenti sulle vaccinazioni previsti dalle Legge 119/2017 e dalle Circolari MIUR e Ministero della Salute.
    La legge 119 del 31.7.2017 in materia di prevenzione vaccinale e le circolari applicative congiunte del Ministero della Salute e della Istruzione del 16.8.2017 e del 1.9.2017 hanno precisato che per essere ammessi ai nidi e alle scuole dell’infanzia è necessario che le Scuole acquisiscano dalle famiglie entro l’11.9.2017 la documentazione che dimostri la regolarità dello stato vaccinale del bambino o la volontà della famiglia di regolarizzalo (autocertificazione, ecc.; è ammessa anche la richiesta di appuntamento con la ASL);

    •  in mancanza di qualsiasi documento sullo stato vaccinale o sulla volontà di realizzarlo, la Scuola non può accogliere il bambino (norma per l’anno scolastico 2017/2018, art. 5 della Legge);
    •  la Regione del Veneto, con il decreto sopra citato, richiamandosi alle previsioni generali della legge relative agli adempimenti in vigore dall’anno scolastico 2019/2020, ha introdotto una moratoria mediante l’attivazione della procedura a regime prevista dalla Legge: verifica dello stato vaccinale dei singoli bambini, invito ai genitori ad adempiere, comunicazione agli inadempienti e alle Scuole la cessazione dell’iscrizione alla scuola; tutto a cura delle ASL.

    Le Scuole comunque hanno due obblighi:
    1) raccogliere entro l’11 settembre  la documentazione dai genitori sullo stato vaccinale del bambino (vedi circolari sopra citate, utilizzando diffusamente, nei casi di necessità, l’autocertificazione sul modello a disposizione); le Scuole non hanno alcun obbligo di verificare la regolarità dei documenti e delle autocertificazioni ricevute (circ. ministeriale 1.9.2017) e trattengono tale documentazione presso la Scuola.
    Molte Scuole, peraltro, hanno già provveduto ad ottemperare a quanto stabilito dalla Legge 119/2017 e dalla circolari ministeriali informando i genitori e raccogliendo documentazione.Entro venerdì lunedì 11 Settembre 2017 i genitori dovranno consegnare alle insegnanti il seguente documento (allegato 1) che troverete nell’apposita bustina sull’armadietto del/la vostro/a bambino/a:
    2) dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR. 28 Dicembre 2000, n.445, da compilare, firmare e consegnare alla scuola, allegando copia della carta di identità in corso di validità.

  2. CORREDINO
    Corredo da adottare per tutti i bambini:

    • Grembiulino di colore bianco;
    • Sacchetto di tela, con un cordino per appenderlo , contenente asciugamano e bavaglio tutto con nome e cognome;
    • Un cambio completo che sarà utile alla maestra nel caso in cui il bambino si sporcasse o si bagnasse, adeguato alla stagione;
    • Per i bambini che fanno il sonnellino dopo pranzo servono una copertina e un cuscino con inciso il nome e cognome.
  3. INSERIMENTO DEI BAMBINI DI 3 ANNI E PROGETTO ACCOGLIENZA
    • I bambini sono inseriti in sezioni precedentemente formate secondo alcuni criteri quali un adeguato rapporto tra maschi e femmine e considerazioni di situazioni particolari. Durante i giorni di inserimento i piccoli fruiranno di un orario ridotto (dalle 9,00 alle 11,00); in seguito l’inserimento proseguirà in modo personalizzato con orario di frequenza concordato con le insegnanti.
    • La progettazione didattica prevede all’inizio dell’anno un periodo dedicato all’accoglienza con un micro-progetto della durata di circa un mese per favorire l’inserimento dei nuovi iscritti. Il progetto prevede la conoscenza dei compagni, delle insegnanti e delle regole per una serena convivenza, dell’ambiente scolastico e di alcune fondamentali regole per l’utilizzo degli spazi e dei materiali.
  4. MENSA
    All’interno della struttura scolastica c’è una cucina e il servizio mensa è affidato ad una cuoca che prepara il cibo direttamente in loco. Il menù è definito dall’ ASL di riferimento. Copia del menù è esposto nella bacheca all’interno della scuola e una copia viene consegnata ai genitori. In caso di allergie o intolleranze alimentari (  devono essere certificate dal medico)   la scuola provvederà.
  5. CONTRIBUTO MENSILE DELLE FAMIGLIE E MODALITA’ DI PAGAMENTO
    • Ogni bambino paga un contributo mensile di 150,00 euro mensili  da settembre a giugno compreso.
    • Nel caso della presenza dei fratelli c’è uno sconto del 10%.
    • Coloro che fanno assenze versano in ogni caso la quota (questo si rende necessario per affrontare le spese che la scuola sostiene anche in mancanza del bambino).
    • In ogni caso il versamento dovrà essere effettuato entro il giorno 10 di ogni mese tramite bonifico bancario ( Codice Iban: IT36Z0306962902074000808528) o in contanti presso la segreteria.
  6. COMUNICAZIONE SCUOLA-FAMIGLIA
    Per assicurare una crescita della conoscenza  e migliorare la collaborazione la scuola ha i seguenti strumenti:

    • Colloqui  individuali : docente – genitori di media 2/3 l’anno. Inoltre la scuola dà l’opportunità di fare il colloquio anche su appuntamento.
    • Assemblea dei genitori : viene effettuata all’inizio dell’anno scolastico.
  7. MODALITA’ D’ISCRIZIONE
    • Prima dell’iscrizione la famiglia è invitata a visitare la scuola (OPEN DAY).  Uno dei genitori ne fa richiesta alla scuola dell’Infanzia, compila il modulo di iscrizione entro il mese di gennaio salvo nuove indicazioni e versa il contributo economico richiesto, attualmente sono 50,00 € per i  nuovi iscritti e 60,00 per rinnovo iscrizione dei già frequentanti.
    • La scuola rilascia ai genitori copia dell’organizzazione scolastica e il regolamento e fissa un appuntamento per il mese di maggio/giugno in orario serale: è il PRIMO INCONTRO ove la scuola dell’infanzia presenta a tutti i nuovi genitori gli obiettivi didattici ed educativi al fine di costruire una relazione positiva tra famiglia  e scuola e favorire una crescita fiduciosa e serena del bambino, dei genitori e delle insegnanti.
  8. CALENDARIO E ORARI
    • La scuola svolge la propria attività da Settembre a Giugno seguendo le indicazioni date dal calendario scolastico regionale..
    • E’ aperta da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 16,00 con i seguenti orari di entrata e di uscita:
    • 1° ENTRATA:  Solo per chi ne fa richiesta :7.30/8.30 (contributo fisso di 10,00 euro)
    • 2° ENTRATA: (Per tutti) 8,30/9,15
    • 1° USCITA; 11;00/11;15 Chi non usufruisce del pranzo
    • 2° USCITA: 12.30/13,00
    •  USCITA: 15,15/16,00

    L’orario di entrata deve essere rispettato( per evitare di disturbare durante le attività didattiche). Dopo tale orario il cancello sarà chiuso. L’entrata straordinaria, dopo l’orario stabilito, è consentita in caso di necessità (es. visite mediche, ecc.). Per quanto riguarda l’uscita il bambini sarà affidato solo al genitore o può essere delegata una persona maggiorenne. Il modulo di delega può essere richiesto all’insegnante o scaricarlo dal sito della scuola alla voce modulistica.

  9. Orario segreteria: dalle 9:30 alle 10:00 e dalle 13:30 alle 14:00